Seleziona una pagina

Consumo del suolo

Pericolo alluvioni

Apri la mappa in fullscreen

Suggerimenti: per conoscere le informazioni sui paesi fai un clic con il tasto destro del mouse sulla mappa (su dispositivi touch tieni premuto il dito); per ricercare un indirizzo fai clic sulla lente.

In via eccezionale questa settimana pubblichiamo #LaMappaDelLunedì in anticipo, perché la prossima settimana saremo a ForumPA in ben due eventi, e dunque saremo concentrati su quello.

Tra l’altro per questa occasione anomala abbiamo avuto uno spunto eccezionale: poche ore fa è stata presentata a Palazzo Chigi la nuova utilissima mappa open data e social dei cantieri e del rischio idrogeologico su ItaliaSicura.

Per celebrarla abbiamo deciso di provare un esempio di riuso immediato degli open data resi disponibili,  creando una mappa doppia sincronizzata affiancando la mappa del pericolo alluvioni  a quella del consumo del suolo per Comune (dato reso disponibile dall’ISPRA pochi giorni fa, anch’esso open data).

* * *

A proposito, veniteci a trovare a Forum PA.

Martedì 26 maggio dalle 15:00 alle 17:00, parteciperemo all’evento “Startup e Startupper per la PA digitale“, nel quale saremo “premiati” con altre 11 startup vincitrici della “FORUM PA Call4ideas 2015”, selezionati da una giuria su oltre 100 proposte (ps:siamo stati anche i più votati). Avremo 3 minuti per presentare GeoNue. Se volete partecipare vi potete iscrivere cliccando qui.

Giovedì 28 maggio dalle 9:30 alle 11:15, invece, ci trovate al seminario “Open, Smart & Small: Grazie a una startup l’utopia diventa best practice“, da noi organizzato, nel quale raccontiamo insieme ad autorevoli ospiti come Sedilo, un piccolo comune di appena duemila abitanti abbia potuto grazie a GeoNue raggiungere un primato a livello nazionale ed essere raccomandato come best practice dall’AGID. Se volete partecipare vi potete iscrivere cliccando qui.

fonti:
isprambiente.gov.it | italiasicura.gov.it

 

Fonte dati ISPRA:

Consumo del suolo

  • Coordinamento tecnico-scientifico: ISPRA – Michele Munafò
  • Licenza: Attribuzione 3.0 Italia (CC BY SA 3.0 IT)
  • M. Munafò, F. Assennato, L. Congedo, T. Luti, I. Marinosci, G. Monti, N. Riitano, L. Sallustio, A. Strollo, I. Tombolini e M. Marchetti, 2015. Il consumo di suolo in Italia – Edizione 2015. ISPRA, Rapporti 218/2015.

Pericolo alluvioni

  • Il servizio WMS è rilasciato con Licenza Attribuzione 3.0 Italia (CC BY SA 3.0 IT).
  • Elaborazione (v. 2.0) – 23/03/2015 – geoviewer.isprambiente.it, ISPRA – Trigila A., Iadanza C. (2015) Indicatore aree a pericolosità idraulica. In: Annuario dei Dati Ambientali – Edizione 2014-2015. ISPRA (in corso di pubblicazione)
È possibile il riuso del servizio riportando la citazione della fonte: ISPRA (2015) Mosaicatura delle aree a pericolosità idraulica elevata (P3) con tempo di ritorno fra 20 e 50 anni (alluvioni frequenti), a pericolosità media (P2) con tempi di ritorno fra 100 e 200 anni (alluvioni poco frequenti) e a pericolosità P1 (scarsa probabilità di alluvioni o scenari di eventi estremi), redatte dalle Autorità di Bacino, Regioni e Province Autonome ai sensi del D. Lgs. 49/2010 (recepimento della Direttiva Alluvioni 2007/60/CE).

   

Condizioni per riprodurre la mappa

La mappa e i dati sono rilasciati con licenza CC BY SA
La mappa (sia nella versione pubblicata in questa pagina che nel navigatore full screen) può essere ripubbicata su carta o internet o in altro modo utilizzata, in tutto o in parte, anche senza il preventivo consenso di Nordai Srl, a condizione che sia citata la fonte attraverso la seguente dicitura, impressa in caratteri ben visibili: Realizzato da Nordai Srl sulla piattaforma GeoNue (oppure in inglese: Made with GeoNue By Nordai Srl) seguito dall'indirizzo web del nostro sito e dal nostro account twitter. Ove i materiali, dati o informazioni siano utilizzati in forma digitale, la citazione della fonte dovrà - oltre a contenere i riferimenti sopra indicati agli autori originari dei dati - essere effettuata in modo da consentire un collegamento ipertestuale (link) alla pagina https://www.geonue.com/consumo-del-suolo-vs-pericolo-alluvioni In ogni caso, dell’avvenuta riproduzione, in forma analogica o digitale, dei materiali tratti da www.geonue.com dovrà essere data tempestiva comunicazione al seguente indirizzo (info@geonue.com), allegando, laddove possibile, copia elettronica dell’articolo in cui i materiali sono stati riprodotti ovvero il link alla pagina internet su cui sono stati ri-pubblicati.

Licenza Creative Commons