Seleziona una pagina

L’ISTAT ha pubblicato di recente un report sulla presenza delle tecnologie dell’informazione presso la Pubblica Amministrazione nel 2015. Si confermano sostanziali differenze tra Pubbliche Amministrazioni Locali più piccole e realtà grandi e complesse.

Tra i tanti temi trattati nel report, abbiamo scelto di dedicare #LaMappaDelLunedì a quelli che ci riguardano più da vicino: Tecnologie GIS, Cloud Computing, OpenSource e OpenData

Tecnologie GIS

Percentuale di comuni che utilizzano le tecnologie GIS

Cloud Computing

Percentuale di comuni che utilizzano il Cloud Computing

Open Source

Percentuale di comuni che utilizzano le tecnologie OpenSource GIS

OpenData

Percentuale di comuni che rendono disponibili open data

Suggerimenti: per visualizzare le informazioni della mappa fai un clic con il tasto destro del mouse sulla mappa (su dispositivi touch tieni premuto il dito); per ricercare un indirizzo fai clic sulla lente.

Qualche giorno fa L’ISTAT ha pubblicato un report sulle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nelle PA locali.

Con la #LaMappaDelLunedì, da tutte le tavole pubblicate nel report, abbiamo voluto mostrare i temi che più ci interessano: il GIS, il Cloud Computing, l’OpenSource e l’OpenData, che sono poi le colonne portanti del nostro servizio di punta, GeoNue.

Dal report si evince che nel 2015 si confermano sostanziali differenze nell’organizzazione delle funzioni dedicate all’ICT tra Pubbliche Amministrazioni locali (PAL) più piccole e realtà grandi e complesse. Hanno uno specifico ufficio dedicato all’ICT: tutte le Regioni e Province Autonome e l’85,5% dei Comuni sopra i 60mila abitanti, contro il 5,5% dei Comuni fino a 5mila abitanti.

Gli enti locali indicano come ostacolo all’uso di ICT soprattutto la carenza di risorse finanziarie e di staff qualificato in materie ICT (rispettivamente 67,5% e 60,7%).

A questi enti, specie quelli piccoli e medi, vogliamo ricordare che scegliendo GeoNue potrebbero avere pronto “chiavi in mano” in poche settimane un Sistema Informativo Territoriale avanzatobest practice AgID nella gestione dei dati geografici in modo conforme alle direttive e agli standard internazionali – in cambio di un piccolo canone annuale omnicomprensivo calibrato alla dimensione dell’ente, senza la necessità di ingenti investimenti iniziali per hardware, licenze e progettazione, senza bisogno di personale qualificato per gestire il sistema: GeoNue è pensato per essere semplice ed intuitivo da usare anche per i cittadini, non solo per i tecnici.

Curiosate nel sito per vedere i casi d’uso, e se volete saperne di più contattateci per una dimostrazione. 

Fonte: ISTAT

Tecnologie GIS

Web service e download

ShapefileGMLCSVGEOJSONGoogle EarthCSWWMSWFS

Cloud Computing

Web service e download

ShapefileGMLCSVGEOJSONGoogle EarthCSWWMSWFS

OpenSource

Web service e download

ShapefileGMLCSVGEOJSONGoogle EarthCSWWMSWFS

OpenData

Web service e download

ShapefileGMLCSVGEOJSONGoogle EarthCSWWMSWFS
   

Condizioni per riprodurre la mappa

La mappa e i dati sono rilasciati con licenza CC BY SA
La mappa (sia nella versione pubblicata in questa pagina che nel navigatore full screen) può essere ripubbicata su carta o internet o in altro modo utilizzata, in tutto o in parte, anche senza il preventivo consenso di Nordai Srl, a condizione che sia citata la fonte attraverso la seguente dicitura, impressa in caratteri ben visibili: Realizzato da Nordai Srl sulla piattaforma GeoNue (oppure in inglese: Made with GeoNue By Nordai Srl) seguito dall'indirizzo web del nostro sito e dal nostro account twitter. Ove i materiali, dati o informazioni siano utilizzati in forma digitale, la citazione della fonte dovrà - oltre a contenere i riferimenti sopra indicati agli autori originari dei dati - essere effettuata in modo da consentire un collegamento ipertestuale (link) alla pagina https://www.geonue.com/gis-cloud-opensource-e-opendata-nelle-pa-locali In ogni caso, dell’avvenuta riproduzione, in forma analogica o digitale, dei materiali tratti da www.geonue.com dovrà essere data tempestiva comunicazione al seguente indirizzo (info@geonue.com), allegando, laddove possibile, copia elettronica dell’articolo in cui i materiali sono stati riprodotti ovvero il link alla pagina internet su cui sono stati ri-pubblicati.

Licenza Creative Commons