Seleziona una pagina
Apri la mappa in fullscreen

Oggi #LaMappaDelLunedì è diversa dal solito. Quella “vera” l’abbiamo pubblicata giovedì scorso: oggi volevamo dedicare questo spazio ad una iniziativa che abbiamo pensato in occasione della nostra partecipazione a ForumPA, che inizia domani (scorrete sotto il pdf dell’origami per conoscere gli eventi in cui ci potete trovare).

Abbiamo infatti preparato una brochure che – se sul lato frontale racconta GeoNue per concetti essenziali, distribuiti in un immaginario “percorso” conoscitivo – presenta nel retro un origami collegato al vecchio giochino (che molti ricorderanno): veniva chiamato in vari modi, il più noto era certamente ‘inferno e paradiso‘.

Abbiamo pensato così di dare una seconda vita al nostro volantino, trasferendo il concerto di “riuso” – che tanto amiamo con riferimento agli opendata – anche nella vita reale. Consegneremo, infatti, a chi verrà a trovarci un oggetto che abbia già codificata una seconda vita, che porti un seme di fantasia (e un’attività da svolgere insieme ai genitori) per i bambini dei visitatori del ForumPA.

Si tratta di un origami che veniva utilizzato per aiutare i bambini a prendere familiarità con le basi di geometria e per aiutarli nei lavori manuali. La costruzione è semplice ed è già attraente di per sé, per quel movimento finale delle dita che la fa aprire e chiudere. Ma la cosa forse più affascinante (per bambini e adulti!) sono i messaggi e quell’innocente, spensierata e facile previsione del futuro che ne scaturisce.

“Dimmi un numero”. E poi, “scegli un colore”. Questa è la frase che i vostri bimbi vi faranno una volta costruito l’origami.

Il numero determina quali delle quattro face, tra le 8 possibili vi saranno presentate.  Scegliendo un colore vi verrà mostrato un monumento famoso. Il gioco sarebbe da usare come un indovino da interrogare, che ci riveli il paese affine, la città o il continente nel quale ognuno di noi vorrebbe vivere o che vorrebbe visitare nel prossimo viaggio. Gli 8 monumenti li potete vedere nella mappa qui sopra. La mappa è stata realizzata con uno strumento OpenSource molto interessante, uMap, che consente di creare delle mappe collaborative in modo molto semplice.

Download (PDF, 496KB)

Come anticipato, abbiamo realizzato questo giochino in occasione del Forum PA che si terrà dal 26 al 28 maggio a Roma. A proposito, veniteci a trovare e ve ne regaleremo uno!

Martedì 26 maggio dalle 15:00 alle 17:00, parteciperemo all’evento “Startup e Startupper per la PA digitale“, nel quale saremo “premiati” con altre 11 startup vincitrici della “FORUM PA Call4ideas 2015”, selezionati da una giuria su oltre 100 proposte (ps:siamo stati anche i più votati). Avremo 3 minuti per presentare GeoNue. Se volete partecipare vi potete iscrivere cliccando qui.

Giovedì 28 maggio dalle 9:30 alle 11:15, invece, ci trovate al seminario “Open, Smart & Small: Grazie a una startup l’utopia diventa best practice“, da noi organizzato, nel quale raccontiamo insieme ad autorevoli ospiti come Sedilo, un piccolo comune di appena duemila abitanti abbia potuto grazie a GeoNue raggiungere un primato a livello nazionale ed essere raccomandato come best practice dall’AGID. Se volete partecipare vi potete iscrivere cliccando qui.

 

Web service e download

ShapefileGMLCSVGEOJSONGoogle EarthCSWWMSWFS